RecitAzione: ludica propedeutica all’azione teatrale di tipo attoriale



Gli alunni, attraverso un laboratorio teatrale centrato sull’espressività corporea, saranno aiutati nel raggiungimento di quelle competenze chiave di cittadinanza da acquisire lungo il percorso di obbligo scolastico.            

           

L’apprendimento guidato delle dinamiche di movimento e azione recitativa, l’acquisizione di una padronanza dei mezzi espressivi di gesti e azioni corporee si declina nell’esplorazione delle capacità di apprendimento autonomo e di rielaborazione personale con il fine di acquisire le capacità necessarie a trattare l’espressione verbale nella recitazione di un testo drammaturgico L’esperienza della recitazione che porta l’allievo a rivestire ruoli diversificati di esistenza, l’applicazione nella gestualità e nella mimica teatrale, la caratterizzazione dei personaggi interpretati, la presenza di spirito, l’intuizione creativa e  soprattutto l’incontro con i problemi di volta in volta affrontati dai testi, aiutano lo studente a prendere coscienza del proprio mondo interiore e del rapporto con il proprio corpo; ad esercitare un controllo sulle proprie emozioni; a superare difficoltà ed insicurezza e a potenziare le capacità creative. L’attività teatrale nelle forme più varie si presenta come un’ottima alleata al contrasto di quelle implicazioni psicologico emotive che gli alunni svantaggiati spesso subiscono.            

           

Mediante le pratiche teatrali si favorirà il superamento dei problemi che normalmente accompagnano la crescita: la timidezza, il cattivo rapporto con il corpo in mutamento, l’eccessiva aggressività o remissività. L’esperienza teatrale stimola le diverse forme di apprendimento, potenziando ed indirizzando energie creative ed alimentando al contempo il gusto estetico e artistico. La pratica teatrale potrà avere stimoli positivi trasversali in svariati campi. Nel rispetto delle esigenze degli alunni, saranno garantite opportunità differenziate al fine di promuovere il massimo coinvolgimento, riservando ruoli ed impegni particolari soprattutto agli alunni diversamente abili e a quelli che presentano difficoltà legate all’apprendimento.


Esperto: Giuseppe L'Abbadessa

Docente tutor: Rossella Groppi




Esiti




 


"IO CON TE HO CHIUSO"

Esiti di laboratorio teatrale



RecitAzione. Ludica propedeutica all'azione teatrale.

Progetto 10.1.1A - FSEPON-EM-2017-83 "Inclusione sociale e contrasto al disagio" - "Laboratori Flessibili: Spazi Condivisi di Apprendimento"



Teatro Trieste 34

via Trieste 34 - Piacenza
DOMENICA 3 Giugno 2018 ore 21:00



LOCANDINA PDF