RecitAmente. L'azione teatrale di tipo attoriale.

Progetto "Laboratori Flessibili: Spazi Condivisi di Apprendimento" - Modulo 3


Il progetto si articola in 30 ore suddivise in 12 incontri da 2 ore e mezza ciascuno. Le lezioni sono intese come un vero e proprio laboratorio teatrale dove i ragazzi svolgeranno un’attività di confronto critico, per arrivare a potenziarele capacità di osservazione e di decodifica dello spettacolo teatrale. L’obiettivo è quello di esaltare la trasversalità disciplinare e favorire una progettazione di percorsi che pone al centro del processo di apprendimento l’individualità dell’allievo ovverosia il suo talento, il suo pensiero, le sue emozioni.
Si perseguirà il benessere psicofisico, relazionale, sociale, spirituale dell’allievo, attraverso il riconoscimento della propria identità culturale, favorendo la conoscenza delle differenti forme espressive della comunicazione verbale e corporea. Il percorso promuoverà lo sviluppo della personalità di ciascuno, contribuendo alla soluzione o contenimento e prevenzione di conflitti personali e di gruppo, e potrà offrire opportunità ai più svantaggiati di superare le difficoltà di accesso al mondo dell’arte.
Il teatro sarà anche inteso come mezzo per conoscere il patrimonio artistico letterario nazionale e straniero e per prendere coscienza delle connotazioni storiche ed artistiche delle differenti culture.


Esperto: Mino Manni

Docente tutor: Cristina Martini




Esiti




 


"IL PRINCIPE DI DANIMARCA

E' VIVO"

Esiti di laboratorio teatrale



RecitAmente. L'azione teatrale di tipo attoriale.

Progetto 10.1.1A - FSEPON-EM-2017-83 "Inclusione sociale e contrasto al disagio" - "Laboratori Flessibili: Spazi Condivisi di Apprendimento"



Teatro Trieste 34

via Trieste 34 - Piacenza
MERCOLEDI' 6 Giugno 2018 ore 21:15