News

In questa pagina sono pubblicate notizie riguardanti eventi o novità rilevanti per la vita della scuola.  

Per gli avvisi relativi al normale funzionamento dell'istituto (calendari scolastici, esami, ricevimento genitori, scadenze amministrative, ecc.) si prega di consultare i COMUNICATI della Segreteria.  


'Memorie e Misteri': iniziativa in memoria della strage di Capaci

pubblicato 9 apr 2019, 08:33 da Daniela Dabergami   [ aggiornato in data 27 mag 2019, 22:03 ]

il
23 maggio, in occasione del 27° anniversario della strage di Capaci (23 maggio 1992) in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, la sede Tramello di Piacenza ha organizzato la manifestazione 'Memorie e Misteri', a cui hanno partecipato tutti gli studenti della sede e la classe 4^ grafica del liceo Cassinari.

Gli alunni, divisi  in gruppi, hanno inizialmente partecipato ad un cineforum, assistendo all'interno dell'istituto alla proiezione di film legati al tema della mafia, preceduta e seguita da un dibattito guidato dai docenti di lettere e diritto.


Nella seconda parte della mattinata, l'iniziativa si è spostata all'aperto, sulle panchine di via Negri, dove si sono svolti gazebi tematici guidati dagli ospiti della manifestazione: Gaetano Rizzuto, giornalista ed ex direttore del quotidiano Libertà, Giuseppe Cimminisi, il cui padre è stato ucciso dalla mafia per errore e Gianluca Zilocchi, sindacalista.
Gli ospiti hanno raccontato le loro esperienze, ascoltati con interesse e attenta partecipazione dagli studenti, ed anche dai passanti.


L'iniziativa ha riscosso molto successo: gli studenti hanno apprezzato le capacità comunicative dei relatori e, a loro volta, hanno ricevuto complimenti dagli ospiti, ma anche dagli spettatori occasionali, per l'educazione, l'interesse per il tema trattato e la partecipazione attiva ed attenta all'evento, che ha costituito un contributo importante per far crescere nei ragazzi la cultura della legalità.

Concorso nazionale "inventiamo una banconota" indetto dalla Banca d'Italia

pubblicato 9 apr 2019, 08:26 da Daniela Dabergami

Alcuni alunni della classe 4CL della sede Tramello hanno partecipato al concorso indetto dalla Banca d'Italia "Inventiamo una banconota", con la supervisione della prof.ssa Campanella. Ecco il loro commento:

Scegliere comportamenti economici consapevoli: la risposta giusta alle emozioni.
Il tema scelto quest'anno per partecipare al concorso " Inventiamo una banconota" è la parabola evangelica dei "Talenti". Tale parabola ci sembra idonea a rappresentare il rapporto denaro - emozioni. Abbiamo, pertanto, creato con il programma AUTOCAD, una banconota immaginaria avente tutte le caratteristiche di una banconota vera riportando come immagine i soggetti della parabola. La banconota immaginaria è stata corredata da una relazione che spiega come le emozioni influenzino le nostre scelte, i nostri investimenti. 


RELAZIONE:
Si parla spesso di  emozioni in riferimento alle relazioni interpersonali, a come ci relazioniamo con gli altri, ma raramente si prendono in considerazione le emozioni che scaturiscono dal rapporto delle persone col denaro.
Ciò nonostante, le nostre scelte in campo economico sono fortemente condizionate dalle emozioni, come viene evidenziato nella parabola dei talenti: il racconto evangelico si presta a molteplici letture simboliche. Se consideriamo i talenti nell'accezione più realistica, ossia in quanto monete aventi corso legale duemila anni fa in area mediorientale, ecco che emergono due atteggiamenti, fra loro contrapposti, che possiamo considerare paradigmatici di altrettanti tipici
comportamenti umani nell'uso del denaro: la dicotomia fra un risparmio sterile e miope, dettato dal timore di future perdite, e un risparmio proficuo e coraggioso, mosso da prospettive di crescita e progresso, riassumono i due estremi dai quali il marketing finanziario non può prescindere.

Investire è dominare le emozioni…
                                                                                          Gli alunni: G.E., M.C., L.E. classe: 4CL

Progetto contro bullismo e cyberbullismo

pubblicato 9 apr 2019, 08:13 da Daniela Dabergami

Il perpetrarsi di relazioni disfunzionali tra pari diminuisce il benessere psicosociale degli adolescenti fino al manifestarsi di disturbi della sfera affettiva, che rendono spesso complessa la gestione del gruppo classe, peggiorando la percezione del clima scolastico e rendendo difficile l’apprendimento. Recentemente le relazioni tra pari sono ancora più complicate, poiché al contesto di interazione ‘reale’, faccia a faccia, si intreccia quello virtuale, attraverso l’utilizzo dei social network; la nuova situazione rende necessario un ripensamento delle strategie di intervento tradizionali.

Al fine di raggiungere questo obiettivo, l’Istituto Tecnico “A. Tramello” ha aderito a un percorso, nato per costruire una "

alleanza” pedagogica fra la scuola e le Istituzioni pubbliche del territorio, a loro volta impegnate nella prevenzione delle varie forme di disagio giovanile. In particolare i ragazzi delle classi Prime e Seconde hanno assistito alla performance musicale del rapper MEiD (Michael Bernardoni), che ha portato sul palco del Teatro Filodrammatici la propria esperienza personale: vittima di bullismo in una Scuola Secondaria di Primo grado della provincia di Cremona, il giovane ha saputo uscire dall’isolamento, trasformando questa esperienza negativa in un messaggio di speranza per tutti gli adolescenti. L’evento è stato organizzato dal Teatro Gioco Vita, con il patrocinio del Comune di Piacenza e della Prefettura di Piacenza.

Il discorso sul tema del bullismo è stato approfondito accogliendo l’iniziativa dell’Università degli Studi di Bologna che, in collaborazione con la School of Education dell’ateneo australiano Flinders University, sta promuovendo il progetto “Benessere e relazioni positive tra pari”. Al progetto si è dedicata la classe 1^B, tramite lavori di gruppo, discussioni collettive, visione di documenti video, tutte attività didattico-educative, suggerite dal programma, volte alla promozione di strategie di fronteggiamento (coping strategies) di bullismo e cyberbullismo da parte dei ragazzi e allo sviluppo di relazioni positive tra pari, come strategia di prevenzione dei fenomeni di prevaricazione.

Visita al centro di ricerca IFOM

pubblicato 4 mar 2019, 23:42 da Daniela Dabergami

A

lcuni alunni di varie classi della sede Tramello hanno partecipato all'open day dell'IFOM di Milano, centro di ricerca all'avan

guardia  in Europa, dedicato allo studio della formazione e dello sviluppo dei tumori a livello molecolare, nell'ottica di un rapido trasferimento dei risultati dal laboratorio alla pratica diagnostica e terapeutica.






Nell'ambito del progetto divulgativo YouScientist di IFOM i nostri studenti hanno potuto partecipare all'open day, vera e propria full immersion per scoprire come funziona un centro di  ricerca.

Dopo la presentazione generale di IFOM e delle sue linee di ricerca, gli studenti, guidati dagli scienziati dell'istituto hanno visitato i laboratori di ricerca e le facility tecnologiche, dove sono realizzati programmi di ricerca e sviluppo tecnologico come la proteomica, la microscopia elettronica e l'imaging molecolare.



Educazione economica - finanziaria al Tramello

pubblicato 3 mar 2019, 22:09 da Daniela Dabergami   [ aggiornato in data 4 mar 2019, 23:28 ]

Il progetto di educazione economica-finanziaria procede, anche quest'anno, nelle classi dell' Istituto Tramello Cassinari, sede Tramello.
Tale progetto prevede una serie d'iniziative volte a promuovere una più solida e diffusa cultura economica tra gli studenti e a favorire l'esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulle capacità di compiere scelte razionali e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica - finanziaria.
Il percorso è  iniziato con la partecipazione di alcuni ragazzi delle classi seconda e terza all' interessante iniziativa " Ottobre: mese dell'educazione finanziaria" proposta dalla Banca d'Italia di Piacenza che ha impegnato i ragazzi nello svolgimento di test e problem solving.
Nell'ambito del progetto " Seminare legalità " le classi 2A e 3A hanno incontrato la dott.ssa Thesis Dolcini dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione di Bologna e il dott Matteo Cremona della sede di Piacenza. Gli esperti hanno  trattato il tema della legalità finanziaria, soffermandosi, in particolare, sui principi costituzionali della progressività delle  imposte e la capacità contributiva ( art: 53 Costituzione), la differenza tra tributi/tasse/ imposte e le funzioni svolte dall' Agenzia stimolando un dibattito che ha ampiamente soddisfatto le curiosità dei giovani allievi.


Ciascun alunno della  classe  2 A ha conseguito un attestato al termine  di una serie di percorsi  online denominati "Per Corsi Young" proposti dall'istituto di credito Findomestic e finalizzati ad acquisire le competenze di base necessarie a gestire
responsabilmente il proprio budget .
Importante e proficuo è stato l'impegno di alcuni alunni della  classe 4 A nel partecipare al concorso nazionale indetto dalla Banca d' Italia " Inventiamo una banconota" con la creazione di un bozzetto di una banconota" immaginaria " realizzato  con CAD,  sul tema "il denaro e le emozioni" mettendo in evidenza come le scelte economiche sono spesso condizionate da emozioni e sentimenti che ci inducono in errori. 
A conclusione del progetto sono previsti incontri con la Guardia di Finanza di Piacenza e con il dottor Bortolotti libero consulente finanziario dell'associazione piacentina " Stagionati".
La professoressa Campanella, referente del progetto, ringrazia gli esperti intervenuti  e gli allievi per la partecipazione attiva alle tematiche trattate.  

Darwin Day 2019

pubblicato 21 feb 2019, 13:56 da Sebastiano Ghigna




 


DARWIN DAY 2019


NATI SU UN CESPUGLIO

L'evoluzione umana e...

In collaborazione con il Conservatorio di Musica Statale "G. Nicolini", il Piccolo Museo della Poesia di Piacenza e la Biblioteca Naturalistica "La Foce del Tidone" a Veratto di Sarmato.

Coordina: Mariano Scotto di Vetta.



Conservatorio "G. Nicolini"

Sala dei Concerti

Via S. Franca 35 – 29121 Piacenza (PC)


MERCOLEDI' 27 marzo 2019 ore 09:00

SABATO 6 aprile 2019



LOCANDINA EVENTO



RECLUTAMENTO MODELLI VIVENTI A.S.2018/19 (NUOVO BANDO)

pubblicato 21 gen 2019, 07:29 da Teresa Mazzarone

Il Liceo Artistico "B. Cassinari" di Piacenza, per l'a.s. 2018/19 procede ad un nuovo reclutamento di modelli viventi di sesso femminile e maschile per sopperire alle esigenze didattiche relative agli insegnamenti di Disc. Pittoriche e Disc. Plastiche del corso Figurativo.

Coloro che sono interessati devono presentare domanda, in carta libera, secondo le seguenti modalità:

- consegna a mano direttamente all'Ufficio di segreteria sito in Piacenza, Via Negri n. 45, dalle ore 10.30 alle 13.00

- invio tramite e-mail all'indirizzo di posta certificata pcis007002@pec.istruzione.it,o pcis007002@istruzione.it

Le domande devono pervenire entro il 29.01.2019 e devono contenere tutti i riferimenti anagrafici, essere corredate da curriculum e fotocopia di documento d'identità.

 

Si allega fac-simile domanda.

 

 

Iniziativa per la Giornata della Memoria: GLI EBREI NEL PIACENTINO E IN PARTICOLARE IN VAL D'ARDA

pubblicato 17 gen 2019, 06:35 da Daniela Dabergami   [ aggiornato in data 17 gen 2019, 06:36 ]

In vista della Giornata della Memoria, l'I.S. Tramello Cassinari organizza il convegno aperto alla cittadinanza:

GLI EBREI NEL PIACENTINO E IN PARTICOLARE IN VAL D'ARDA

sabato 19 gennaio 2019
ore 15:15
AULA MAGNA
via Negri, 45 Piacenza

Relatore: sig. Alfonso Setti - esperto di storia locale

Nell'occasione il prof. Giuseppe Pighi, docente dell'istituto Tramello, illustrerà i progetti elaborati nel corso degli anni dagli studenti sul restauro del cimitero ebraico di Fiorenzuola.




In contemporanea all'evento, gli studenti e i docenti dell'istituto Tramello saranno a disposizione degli alunni delle scuole medie e delle loro famiglie per far visitare la scuola e i suoi laboratori e fornire informazioni sul corso di studi.

P.O.N. SULLE COMPETENZE DI BASE: "Gli studenti protagonisti: risorse digitali per scoprire e comunicare la matematica e le scienze"

pubblicato 30 nov 2018, 03:41 da Daniela Dabergami   [ aggiornato il 20 gen 2019, 15:19 da Sebastiano Ghigna ]

In evidenza

Nella sezione dedicata ai progetti PON 2014-2020 sono pubblicati tutti i documenti informativi e i bandi delle procedure di selezione relative al progetto PON Competenze di base "Gli studenti protagonisti: risorse digitali per scoprire e comunicare la matematica e le scienze", codice identificativo 10.2.2A-FSE-EM-2017-112.

Si invitano gli interessati a prendere visione con regolarità della pagina dedicata al progetto.

Convegno del corso serale del Tramello: OBIETTIVI PROFESSIONALI DEL TOSSICOLOGO AMBIENTALE

pubblicato 2 nov 2018, 07:23 da Daniela Dabergami



GIOVEDI' 15 NOVEMBRE 2018
ore 20:00
aula magna di via Negri, 45


Convegno aperto alla cittadinanza

OBIETTIVI PROFESSIONALI DEL TOSSICOLOGO AMBIENTALE
                               


Relatore:Prof. Roberto Facchini Hernandez

1-10 of 91